Scopri il team che usa il machine learning per contribuire a salvare le api in tutto il mondo

Diretta dalla fondatrice Katharina Schmidt, la società apic.ai sta cercando di trovare risposte allo spopolamento globale degli alveari.
Lettura di 2 minuti

Le api sono presenti nella sua famiglia da quando Katharina Schmidt ne ha ricordo, e da molto tempo prima. "Una volta ho chiesto a mio nonno 'Da quanto tempo abbiamo le api in famiglia?' e mi ha risposto 'Almeno dal 1894'. Era l'anno in cui era nato suo padre". Katharina ricorda perfettamente la casetta per le api accanto alla casa di suo nonno finché un anno è scomparsa, a metà degli anni '90. Tutte le api erano morte.

L'interesse di Katharina per le api si è riacceso tre anni fa, dopo aver letto dello spopolamento globale degli alveari. Ha iniziato a creare il proprio alveare e ad aiutare altri apicoltori a commercializzare il loro miele, ma si è presto resa conto della reale portata del problema. "Il vero problema non è la carenza di api mellifere. Il problema è che le api e altri insetti stanno morendo in grandi quantità in tutto il mondo e non sappiamo perché. Era davvero frustrante per me tutto questo".

Un anno e mezzo fa, Katharina ha deciso insieme ai suoi coinquilini di provare a trovare un modo per salvare le api. Poco dopo è nata la sua società apic.ai. Per raccogliere dati, il team ha costruito un sistema di monitoraggio per arnie usando TensorFlow (framework di machine learning open source di Google). Dotato di una videocamera che registra filmati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, questo sistema rileva dati che indicano, ad esempio, il numero di api che tornano nell'arnia ogni giorno, il modo in cui si spostano e se trasportano polline. Questi dati vengono poi condivisi con gli esperti, che così possono prendere con maggiore consapevolezza decisioni riguardo, ad esempio, ai luoghi in cui piantare alberi e fiori.

"Non è necessario avere tutte le competenze per fare la differenza. Si deve avere la volontà di individuare il problema e risolverlo, dopodiché il modo per farlo si trova."
Katharina Schmidt
Katharina e Frederic che lavorano su un sistema di monitoraggio per arnie
Un sistema di monitoraggio per arnie smontato
Katharina e Frederic in piedi di fronte a un'arnia, con il filmato della videocamera su un computer
Api che entrano nell'arnia passando sotto la videocamera

Secondo Katharina, l'accesso alle informazioni consente di fare scelte più consapevoli. "La nostra speranza è poter fornire le basi per consentire a chi è al potere di prendere decisioni migliori. Se mostriamo loro i dati e le conseguenze delle loro azioni, possiamo creare una mentalità diversa che sostanzialmente cambierà il destino del mondo.

O almeno spero che accada".

Storie correlate

Google Earth e un metal detector hanno aiutato un uomo a svelare il passato

Google Earth e un metal detector hanno aiutato un uomo a svelare il passato

Una tribù utilizza telefoni cellulari e TensorFlow per combattere il disboscamento illegale in Amazzonia

Una tribù utilizza telefoni cellulari e TensorFlow per combattere il disboscamento illegale in Amazzonia

Voglio ridare alla mia terra ciò che la mia terra mi ha dato

Voglio ridare alla mia terra ciò che la mia terra mi ha dato

Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare

Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare

Un giovane appassionato di musica trova la sua strada nella vita grazie al canto delle balene

Un giovane appassionato di musica trova la sua strada nella vita grazie al canto delle balene

Google Earth e un metal detector hanno aiutato un uomo a svelare il passato

Google Earth e un metal detector hanno aiutato un uomo a svelare il passato

Una tribù utilizza telefoni cellulari e TensorFlow per combattere il disboscamento illegale in Amazzonia

Una tribù utilizza telefoni cellulari e TensorFlow per combattere il disboscamento illegale in Amazzonia

Voglio ridare alla mia terra ciò che la mia terra mi ha dato

Voglio ridare alla mia terra ciò che la mia terra mi ha dato

Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare

Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare

Un giovane appassionato di musica trova la sua strada nella vita grazie al canto delle balene

Un giovane appassionato di musica trova la sua strada nella vita grazie al canto delle balene

Google Earth e un metal detector hanno aiutato un uomo a svelare il passato

Google Earth e un metal detector hanno aiutato un uomo a svelare il passato

Una tribù utilizza telefoni cellulari e TensorFlow per combattere il disboscamento illegale in Amazzonia

Una tribù utilizza telefoni cellulari e TensorFlow per combattere il disboscamento illegale in Amazzonia

Voglio ridare alla mia terra ciò che la mia terra mi ha dato

Voglio ridare alla mia terra ciò che la mia terra mi ha dato

Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare

Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare

Un giovane appassionato di musica trova la sua strada nella vita grazie al canto delle balene

Un giovane appassionato di musica trova la sua strada nella vita grazie al canto delle balene

Torna all'inizio